giovedì, dicembre 14, 2006

Una nuova legge elettorale... ancora

Berlusconi ha dichiarato che la (scandalosa e orripilante) legge elettorale proporzionale varata durante il suo governo era una marchetta all'Udc e che ora c'è bisogno di cambiarla di nuovo. Le marchette alla Lega e ad An ce le racconterà solo quando anche Bossi e Fini lo manderanno a cagare.

Due paroline a Berlusconi:
Non solo sei un coglione (perché hai varato una legge elettorale che ti fa schifo, contro la volontà dei cittadini, che li priva della possibilità di scegliere i candidati e assolutamente inutile), ma sei anche un marchettaro, cioè uno che per restare al governo vara leggi con le quali non è d'accordo. Complimenti per il grande rispetto della carica che ricoprivi.

Due paroline a Prodi:
Fosse la volta buona che cancelliamo, dopo 9 mesi di governo, almeno una delle leggi-vergogna varate dal governo Berlusconi? O vogliamo tenercele tutte? Le altre che facciamo, aspettiamo che si convincano anche loro che fanno schifo oppure siamo adulti e ci diamo una mossa?
Posta un commento