lunedì, giugno 12, 2006

Per chi non ha ancora visto FFVII Advent Children

Ho il DVD di questo film, Final Fantasy VII Advent Children. Chiunque non l'abbia visto può venire a casa mia e chiedere di rivederlo. Lo farò. A questo punto dovrei spiegare perché questo film (o film d'animazione) mi entusiasma tanto, ma la verità è che non so spiegarlo neanche io.Questo film essenzialmente non ha trama, il filo conduttore è esile e serve solo per condurre lo spettatore da uno scontro al successivo, o anche per far entrare in scena tutti personaggi del videogioco che gli fa da prequel... non è nemmeno doppiato in italiano ma effettivamente non se ne sente la mancanza più di tanto.Da una parte c'è questa mia completa venerazione per i film di combattimento ben fatti (sì, sono un fan anche di Jackie Chan), dall'altra c'è il fatto che l'intera pellicola è veramente un'opera d'arte in movimento. Ogni singolo fotogramma potrebbe essere bloccato e trasformato in sfondo per il desktop. Ogni singolo fotogramma. L'uso delle luci, la coreografia dei combattimenti, la dinamica degli stessi, è qualcosa di fenomenale. E poi c'è la colonna sonora che è bellissima... per chi ha giocato al videogame è assai più esaltante ascoltare le musiche riarrangiate che vedere entrare i tanto amati vecchi eroi (io di rivedere Caith Sith potevo farne a meno).
L'animazione digitale della Square è miracolosa, non trovo altro termine per definirla. Ma naturalmente, nessuno che in un film pretenda di trovare per forza una sceneggiatura complessa o quantomeno completa rimarrà estasiato come lo ero io al termine della visione.
Posta un commento