sabato, febbraio 14, 2009

Morte e resurrezione di Clemente da Ceppaloni


Alleluja! Alleluja! ...è risorto.
Forse tutti voi ricorderete il triste epilogo di Clemente da Ceppaloni, un calvario, una via crucis. Dopo essere stato accusato di aver fatto cadere un governo, di aver trasferito magistrati, di aver impastato carte senza ritegno, di aver moltiplicato le cariche e di essere riuscito a citare Sepulveda per una poesietta new age che gira su internet come scherzo, egli è risorto!!!
Clemente tornerà alla poltrona, alla destra del padre, nel PDL, per le prossime europee.
Preghiamo insieme. Amen.
Posta un commento