domenica, ottobre 06, 2013

Drizzit 813-819








Ma dove ho il cervello?

Nella striscia 816, apoteosi e climax del combattimento contro il terribile Frosinone, mi ero dimenticato di disegnare i baffi al diavolo. E dire che su quella striscia, tra una cosa e l'altra, devo averci speso minimo quattro ore. Ecco, quattro ore senza accorgermi che non avevo disegnato i baffi a Frosinone. Per fortuna che ci sono i lettori occhio di falco a segnalarmi queste gigantesche cazzate. Subito ho corretto la striscia, che ora potete leggere nella versione definitiva (spero).

Per il resto, le strisce di questa settimana mi hanno procurato un sacco di noie. Come ben saprà chi legge spesso il mio blog, detesto le scene di combattimento. Drizzit è una striscia a fumetti, i combattimenti sono fuori contesto, difficilmente rappresentabili in un fumetto spezzato a ritrmi di tre o quattro vignette al giorno, e soprattutto non fanno ridere. Trovare la chiave umoristica con la quale chiudere ogni striscia di un combattimento è un grattacapo. Ma immagino che sia lo scotto da pagare per aver voluto che il mio fumetto narrasse una storia... bisogna fare buon viso a cattivo gioco e cercare il modo migliore di rendere anche queste sequenze qualcosa di divertente oltre che spettacolare.

E la prossima settimana la scena si sposta a Selbrunella, con Baba, Drizzit e Shedim!

Maggiori informazioni? Drizzit su Wikifumettisulweb!

Licenza Creative Commons
Drizzit è protetto da licenza Creative Commons e dalle norme vigenti sul diritto d'autore.
Posta un commento