domenica, ottobre 27, 2013

Drizzit 830-835







Mi sono già lamentato in precedenza di quanto sia difficile agganciare battute efficaci a tratti di storia spedita. Credo che sia per questo che nelle strisce a fumetti di solito la storia è blanda o inesistente: perché così l'autore non deve preoccuparsi della trama e può concentrarsi sulla battuta. Beh, questa settimana credo di aver raggiunto l'apoteosi della fusione mentale, perché era arrivato il momento in cui le cose andavano spiegate, e spiegare cose in una striscia a fumetti significa impegnare tre, quattro o anche più strisce solo con chiacchiere. Chiacchiere noiose, utili ma noiose.

Quindi ho dovuto spezzare le chiacchiere trovando epiloghi divertenti per ogni striscia di spiegazioni, e alcune volte la cosa ha funzionato bene, altre volte (mia opinione) meno bene. Comunque credo di essere riuscito a chiarire parecchi punti oscuri della trama senza rendere il tutto troppo pesante o poco divertente, cosa che in una striscia a fumetti avrebbe significato la morte: lo scopo di una striscia a fumetti è essere divertente (comic strip lo dice il nome).

Per questo weekend è tutto, a domenica prossima per le nuove strisce!

Maggiori informazioni? Drizzit su Wikifumettisulweb!

Licenza Creative Commons
Drizzit è protetto da licenza Creative Commons e dalle norme vigenti sul diritto d'autore.
Posta un commento