venerdì, maggio 31, 2013

Rosso.

Per fortuna un autore può sempre contare sui suoi personaggi per dire cose che lui stesso non saprebbe dire, o per fare cose che lui stesso non potrebbe fare.


Posta un commento