domenica, luglio 28, 2013

Drizzit Best Caption Give-away!

Quale miglior modo di ravvivare un'afosa domenica estiva, se non mettere in palio una copia di Drizzit - Legami di Sangue autografata con dedica disegnata? Il concorso era semplice: ho preso una striscia "bis" che avevo creato di recente per far notare la grande quantità di cristalli accumulati da Baba, e ho cancellato praticamente tutto il testo tranne la battuta iniziale:


Tutto ciò che occorreva fare, nel tempo limite di 4 ore, era di inventare le battute mancanti. La migliore tra le proposte sarebbe stata proclamata vincitrice. La striscia in questione, con le battute vincenti, sarebbe stata pubblicata entrando a far parte della serie regolare, e il co-autore sarebbe stato adeguatamente accreditato! E naturalmente, avrebbe vinto l'albo in premio.

Ebbene, ci sono stati 300 partecipanti! Ho passato le ultime ore a leggere tutti i commenti e... a farmi un sacco di risate! Ho cercato di mettere "mi piace" a tutti i commenti che mi avevano divertito, ma non sono sicuro di essermi ricordato di tutti. Purtroppo non tutti i commenti che mi hanno divertito potevano essere premiati. Ecco i motivi per i quali il vostro commento potrebbe non aver vinto anche se era davvero divertente:

1) Alcuni commenti erano... ripetitivi. Cioè già qualcuno prima di voi aveva inserito una battuta simile (esempio: Wally che si meraviglia che i cristalli somiglino a ghiaccioli). In questi casi, ho dato brutalmente la precedenza a chi aveva postato per primo la battuta.

2) Alcuni commenti facevano riferimento al concorso, ad esempio quelli in cui Dotto o Wally commentavano "eh l'autore ci sta facendo fare il suo lavoro" o cose del genere. Purtroppo li ho dovuti scartare perché nella continuity delle strisce non si farà alcun riferimento al concorso, quindi i lettori che leggeranno la striscia definitiva non capirebbero a cosa ci si riferisce!

3) Per lo stesso motivo, ho dovuto scartare tutti quelli che facevano riferimento alla pagina della Drizzit-pedia in cui sono descritti i cristalli (vedi immagine qui di fianco). Perché non è detto che chi legge le strisce abbia letto la Drizzit-pedia e non si può darlo per scontato. La Drizzit-pedia ad esempio non è stata ancora stampata, quindi se un lettore trovasse un riferimento del genere sull'albo cartaceo non lo capirebbe.

4) Alcuni commenti erano volgari, misogini o facevano riferimento a luoghi comuni poco divertenti, cioè facevano uso di quel tipo di comicità che in Drizzit non troverete mai. So che qualcuno può trovare divertente parlare di cristalli infilati nel sedere o cose simili, ma diciamo che non è esattamente il tipo di battute che mi piace leggere... quindi se avete calcato troppo la mano in quel senso è probabile che la vostra proposta sia stata scartata.

5) Molti di voi non hanno tenuto minimamente conto dello spazio a disposizione, postando testi troppo lunghi da inserire e quindi impossibili da utilizzare! Mi dispiace, alcuni erano davvero forti ma bisogna anche fare i conti con l'editing!!!

Alla fine insomma, mi sono ritrovato con queste quattro finaliste tra cui scegliere il vincitore:















Ma insomma, quale delle quattro ha vinto? Ebbene andiamo per esclusione. Fermo restando che queste quattro sono, chiaramente a mio parere, le migliori quattro su 300, quella di Andrea la ritengo ottima (è la prima che è stata postata sui ghiaccioli, tra l'altro), ma nella forma è decisamente ostica da assimilare, diciamo che manca di semplicità. Quella di Daniela è perfettamente inserita nell'ambientazione ma gioca un po' troppo sul cliché... non c'è niente di male a farlo, ma la vedo come la tipica battuta che farebbe una lettrice parlando di Katy, e questo le fa perdere un po' di forza. Quella di Giorgio è mitica ma si basa su un presupposto non valido: e cioè che le fonti di potere siano sempre gemme, pietre, cristalli: immagino che il riferimento sia al mondo dei videogiochi, giochi di ruolo e fantasy in generale, ma nel contesto della striscia non si capisce e potrebbe essere frainteso, cioè il lettore potrebbe pensare che anche in Drizzit le fonti di potere magico sono sempre pietre, cristalli e gemme. In tal caso Wally non starebbe compiendo metafumetto e la battuta perderebbe di umorismo. In pratica se Wally stesse facendo una considerazione generale, la battuta sarebbe perfetta, ma la considerazione sarebbe sbagliata. Quindi il vincitore non può che essere Emanuele Iannone! Congratulazioni!

La striscia vincitrice, di Emanuele Iannone. Congratulazioni!


C'è da aggiungere anche una menzione speciale per Elena Entradi che praticamente ha postato una versione perfettamente "omologa" a quella che avevo pensato all'origine come 758bis (quella che posto qui di seguito è la mia versione, non quella di Elena, ma vi assicuro che più o meno la battuta era la stessa, solo che lei citava un toast al formaggio al posto della pignatta per fagioli).


Avrei tante altre cose da dire, del tipo che ho gradito molto tutte le battute in cui si faceva riferimento a precedenti altre strisce, come quelle in cui veniva ripescato il rapporto di Wally con Driass o quelle in cui si citavano detti dei nani filosofi, o quelle in cui veniva menzionato il modo di Katy di risolvere ogni cosa pomiciando con tipo di turno... siete stati bravissimi!!! Ora però basta che l'ho tirata fin troppo per le lunghe! Chissà... magari potrei ripetere l'iniziativa, fra qualche mese!
Posta un commento