sabato, luglio 16, 2005

Lettera a un Religioso


Durante l'ultimo viaggio in treno ho terminato la lettura di Lettera a un Religioso, scritto da Simone Weil. L'avevo iniziato lo stesso giorno durante il viaggio di andata. L'ho finito durate quello di ritorno. E' un piccolo libro denso di riflessioni, una lettera scritta ad un prete per spiegare perché l'autrice si sentiva religiosa ma "al di fuori della Chiesa". La speranza era che il religioso al quale era indirizzata la lettera comprendesse le sue ragioni (senza la presunzione che qualcosa potesse cambiare). Ma dalla chiesa non venne mai risposta.



Si tratta di un libro particolare perchè non contiene risposte, solo domande. Eppure ritengo che, nel bene o nel male, mi sia servito molto leggerlo.
Posta un commento