domenica, novembre 18, 2012

Drizzit 534-539








Sono appena tornato da Verona e in fretta e furia ho caricato le strisce di questa settimana, in modo che i lettori del blog possano leggerle in alta definizione. Ci sarebbe molto da dire riguardo a queste strisce, ma siccome le tre più grandi domande che vi ruotano attorno si sono ripetute a oltranza per centinaia di commenti, tenterò di prevederle e di rispondere in anticipo:

1) Drizzit non vola, levita. Non LIEVITA (come hanno scritto molti), levita. Come tutti gli elfi scuri, sa usare tre piccoli trucchi magici: luce, buio e levitazione. Questa non è una conoscenza che appartiene solo ai nerd più estremi del fantasy o a coloro che conoscono i manuali di giochi di ruolo a memoria: è stata chiarita e messa in pratica in questo stesso fumetto, nella saga precedente. Per la precisione, striscia 330 e successive.

2) Davvero è il caso di specificare chi è che ha perso gambe e braccia nella striscia 536bis?

3) Sì, Drizzit è vivo.

Ovviamente ulteriori dettagli dello scontro saranno svelati (ma nemmeno troppo) nelle strisce successive. Ma questo non è un fumetto di bòtte, quindi non vi aspettate flashback dello scontro o resterete molto delusi! Alla prossima.

Maggiori informazioni? Drizzit su Wikifumettisulweb!

Licenza Creative Commons
Drizzit è protetto da licenza Creative Commons e dalle norme vigenti sul diritto d'autore.
Posta un commento