giovedì, settembre 26, 2013

Sabato e Domenica al CUSplay

 Nel prossimo weekend sarò a Pisa per il CUSplay. Per l'occasione ho disegnato (e continuo a disegnare) robe in analogico. Come dico sempre, sono una vera pippa con la matita e il pennarello. Non che in digitale io sia un mostro eh, ma quando disegno in analogico mi manca tantissimo la possibilità di tornare indietro, quella di modificare le proporzioni, quella di cancellare una parte colorata e ricolorarla di nuovo. Ehhhhh.

Nonostante tutte le mie difficoltà, qualcosina di carino ne esce. Certo i pennarelli pantone costano un occhio della testa e si esauriscono a velocità inaudita, e la carta su cui disegno (spessa, per acquarelli) non è esattamente economica... ma dopo aver finito un quadruccio non riesco a pentirmi dei soldi che ci ho buttato. Oltre che del tempo. Tra l'altro questo è il motivo per cui non posso vendere certi quadrucci a prezzi contenuti. Se ogni quattro disegni esaurisco sei pennarelli, occorre che almeno ci rientri coi costi. Ma questo i lettori credo che lo sappiano.

Insomma se passerete al CUSplay questo sabato e domenica, ci troverete me intento a firmare dediche sui miei albi, e se la pigrizia non l'avrà vinta anche con qualche bel disegno da piazzare. Tra l'altro domenica ci sarà anche Manu Tonini, autore di Deficients & Dragons. Quindi occasione ghiottissima per fare incetta di disegni originali firmati dagli autori!
Posta un commento