mercoledì, maggio 04, 2005

KOF Maximum Impact

.

Sono sempre stato un accanito fan dei picchiaduro a incontri, sin da quando Street Fighter II lanciò il genere. La mia preferenza però è sempre andata alle serie sviluppata dalla SNK per Neo-Geo, credo principalmente per una questione di maggior carisma dei personaggi.

La serie di King of Fighters è sempre stata la mia preferita, tanto che nel 1994 comprai il Neo-Geo CD per poter giocare a casa con KOF'94, il primo della lunga serie. Sono passati dieci anni. Gli ultimi capitoli di King of Fighters me li sono persi, ai più recenti ho giocato con gli emulatori.

Nel 2004 in giappone, in occasione del decimo anniversario di KOF, la SNK-playmore ha deciso di fare il salto di qualità: passare dal vecchio 2D al 3D. Ne è uscito KOF Maximum Impact per Playstation 2. Avendo una PS2 non ho potuto fare a meno di comprarlo. Devo dire che non è un gioco eccelso, l'unica innovazione è la grafica tridimensionale perché la meccanica di gioco è più o meno quella dei KOF 2D, con qualche piccolo dettaglio in più (la possibilità di slittare avanti e dietro, le combo...).

...Ma per i fan della serie è un vero "must"! I personaggi hanno mantenuto inalterato il loro look (il mio preferito, Ralf, saltella nella versione 3D esattamente come faceva in quella 2D), le musiche sono molto orecchiabili le power moves sono rimaste le stesse! Alla fine, se uno è un fan, non è un male che certe cose siano rimaste le stesse. Peccato però che nello story-mode non si possa giocare 3 contro 3 come in tutti gli altri capitoli della serie...
Posta un commento