domenica, marzo 04, 2012

Segnali e segnalazioni

Domenica scorsa ho giocato a Pathfinder GdR ma non come Gamemaster, quindi me ne stavo seduto al mio posto e seguivo l'avvicendarsi dei fatti, intervenendo quando era il caso, e sorseggiando blandamente cochina light. Nel mentre scarabocchiavo sui fogli che mi capitavano sotto mano. Che bello scarabocchiare. Di recente mi capita sempre più di rado. Disegno molto, ma la maggior parte delle volte al computer, e sempre la maggior parte delle volte disegno ciò che devo: la prossima striscia di Drizzit, delle nuove Questions per chi le segue, la copertina di un libro, o una mappa per le mie sessioni di gioco.
Invece domenica scorsa me ne stavo lì, e i ghirigori sul foglio seguivano solo il flusso dei miei pensieri. Ho disegnato qualche orribile mostro, un paio di personaggi dei miei amici, e poi ho cominciato a disegnare questo disegno qui, una Baba Yaga in una specie di uniforme che non saprei ben definire. Porno-spaziale? Boh.

Alla fine della sessione ho raccolto i fogli e li ho gettati nel cestino, ma prima ho scattato delle foto ai disegni con il mio iPhone. Ho pensato che sarebbero stati un'ottima base di partenza per... qualsiasi cosa avessi voluto farne. Poi non ne ho fatto granché, a dir la verità. Presa la foto di Baba Yaga in uniforme l'ho passata al Photoshop e dopo qualche piccola operazione di "chirurgia digitale" l'ho utilizzata come base per un disegno colorato con lo stesso stile delle strisce (che è un metodo di disegno e colorazione semplice e veloce). Ecco il risultato. Non sapendo che farne, lo posto qui sul mio blog personale. Che significato ha? Nessuno. Ma anche da 'sta roba si può ricavare qualche riflessione interessante.
Innanzi tutto che dovrei farmi coinvolgere di più dalle sessioni (sono un pessimo giocatore). In secondo luogo, che disegnare a matita è estremamente più rilassante, naturale e liberatorio che utilizzare un qualsiasi strumento digitale. Purtroppo non è altrettanto pratico, soprattutto per quanto riguarda la realizzazione di un web-comic, ma dovrei rivalutare l'idea di disegnare a mano e poi passare il risultato a computer, in alcuni casi. Terza e ultima cosa: lasciar vagare la testa ti porta a risultati inaspettati... come cazzo mi è venuta in mente 'sta tutina porno-spaziale? Non lo so nemmeno io. Magari me lo dirà il mio analista.

Vi segnalo infine che ho pubblicato delle nuove Questions nel mio album su Facebook. Questa qui sopra è una delle ultime. Buona domenica a tutti.
Posta un commento