domenica, agosto 14, 2011

Drizzit 101

Immagino che la vita di un morto vivente in una catacomba non offra molte opportunità di svago. Decenni o forse secoli in solitudine, alla fine credo che qualsiasi novità sia percepita come una specie di benedizione.

Striscia precedente; Striscia successivaLeggi Drizzit dall'inizio
Posta un commento