martedì, agosto 23, 2011

Drizzit 106

C'era qualcosa di divertente nel far susseguire una serie di vignette ognuna con un effetto sonoro bizzarro. Però ero indeciso se nell'ultima utilizzare POF oppure ROAR. Alla fine ho optato per il rumore di Glenda che appare, perché era di tre lettere come gli altri due precedenti. Non credo che il rispetto della "simmetria" sia un pregio, in questo genere di fumetti, ma mi è piaciuto farlo.

Striscia precedente; Striscia successivaLeggi Drizzit dall'inizio
Posta un commento