mercoledì, novembre 16, 2011

Drizzit 147

Ogni tanto anche Wally dovrebbe avere i suoi momenti di carattere, altrimenti il suo personaggio resta uno smidollato frignone che di tanto in tanto si trasforma in mostro. E' importante invece che la dinamica tra i personaggi, cioè il modo in cui i personaggi interagiscono l'un con l'altro, non sia sempre scontata e monolitica. Non voglio che il rapporto tra Wally e Katy o tra Dotto e Drizzit sia sempre uguale e scontato, come lo è ad esempio quello di Lucy e Schroeder dei Peanuts. Vorrei che le cose si evolvessero. In fondo ho già ricordato molte volte che, come striscia a fumetti, Drizzit è insolita perché racconta una storia.

Striscia precedente; Striscia successivaLeggi Drizzit dall'inizio
Posta un commento