sabato, novembre 26, 2011

Drizzit 155

Credo che dovrei calcare la mano maggiormente nel definire la personalità di Drizzit. Nelle strisce realizzate fin qui si capisce che è buono, ma non quanto è buono. Vorrei che fosse chiaro che Drizzit è super buono, cioè che è un coacervo di ideali e indefessa virtù, e che è privo di qualsivoglia inclinazione alla malizia (intesa come tendenza al male). Magari lavorandoci sopra riuscirò a rendere meglio l'idea.

Striscia precedente; Striscia successivaLeggi Drizzit dall'inizio
Posta un commento