domenica, novembre 20, 2011

Drizzit 150

Per la striscia numero 150 avrei voluto fare qualcosa di speciale. Ma poi ho rinunciato. E' solo un numero come un altro. Per disegnare le prime due vignette avevo intenzione di riciclare i disegni di altre vignette precedenti. Col senno di poi, se non l'avessi fatto avrei risparmiato tempo: ho dovuto allungarli, ritoccarli, ricolorarli, adattarli ai nuovi riquadri. Riguardo invece alla terza vignetta, spero che l'espressione dell'uomo-seppia sia sufficientemente esplicativa.

Striscia precedente; Striscia successivaLeggi Drizzit dall'inizio
Posta un commento