sabato, gennaio 20, 2007

Dr House indigesto

Ieri ricominciava Dr.House, un serial che ho cominciato a seguire dalla seconda stagione e che mi è piaciuto al punto che ho comprato la prima in dvd. Durante la messa in onda della seconda stagione House è diventato un evento: crescita degli ascolti, fenomeno di massa, articoli di giornale. Una serie di successo, che ha vinto molti premi.

Quelle teste di cazzo di Mediaset hanno così pensato, quest'anno, di farcelo andare di traverso.

Annunciata la terza stagione per venerdì sera ero lì sul divano pronto a gustarmelo. Alle nove sembra iniziare il telefilm, e invece no... è una pubblicità mascherata da telefilm! Una promozione che strumentalizza il doppiatore di House e che mette in piedi un "inizio alternativo" per la puntata, nella quale due attori promuovono un prodotto.
Storco il naso e mando giù. In fondo il telefilm deve ancora cominciare.
Parte la puntata pilota della terza stagione. Me la stavo gustando quando improvvisamente, dopo circa 20 minuti, dall'angolo in basso a sinistra si fa strada un logo gigante della FIAT con striscione annesso che promuove un'automobile. Resta sullo schermo qualche secondo, occupando quasi un quarto della televisione, poi scompare. Il tutto mentre il telefilm prosegue. Merda mischiata alla tua tanto desiderata bibita ghiacciata. E tutti a mandarla giù, disgustati ma rassegnati.
Il colpo di grazia arriva alla fine. La puntata sembra finita ma invece della sigla parte lo stacco pubblicitario. Un serie di cinque minuti di pubblicità prima di far vedere i titoli di coda. Immagino le persone a chiedersi "ma la puntata è finita?" e intanto ingoiano spot. Disgustoso. E il disgusto si moltiplica quando scopro che trasmettono una sola puntata per volta anziché due, come facevano gli scorsi anni.
Intendiamoci: trasmettere una puntata per volta (cioè rispettare il formato originale della serie) normalmente mi sta benissimo. Ma quando la scelta viene effettuata perché diluendo la serie possono far ingurgitare più pubblicità agli spettatori coglioni, a me iniziano a girare le cosiddette.

Non credo che seguirò più Dr.House, non in televisione. Ormai ho raggiunto dei livelli di intolleranza nei confronti della sfacciataggine promozionale da trovare disgustoso guardare la televisione in questo modo. Comprerò la serie in dvd, quando le mie finanze me lo permetteranno, o la scaricherò gratis e illegalmente dalla rete.
Posta un commento