martedì, luglio 12, 2011

Lamento estivo


Fa talmente caldo già in questi giorni, che viene voglia di prendere la macchina solo per provare il sollievo dell'aria climatizzata spruzzata senza delicatezza sulla propria faccia. E siamo solo a luglio. Odio l'estate, la detesto. Non mi piace quasi nulla di questa stagione fastidiosa e sopravvalutata. Nemmeno le foto sembrano venire come vorrei... laddove il sole picchia forte il contrasto è elevato e non riesco a compensare bene (sono ancora una mezza pippa, lo ammetto).


Lo scorso weekend sono stato a Frattura, un paesino che è frazione di Scanno, in Abruzzo. Il posto è davvero stupendo. C'è un paese abbandonato, Frattura vecchia, mezzo inghiottito dalla vegetazione, che emerge in mezzo a un brullo paesaggio quasi da far-west. E' stato abbandonato dopo un terremoto, nel 1915, e ancora molti edifici sono in piedi, abbandonati. Lì e nei dintorni ho fatto parecchie foto, ma le migliori sono risultate quelle scattate nella valle dei laghi tra Scanno e Vallelago. Ecco qualche foto. Se volete saperne di più su questi posti cliccate qui.

Posta un commento