giovedì, dicembre 15, 2011

Drizzit 169



Altra striscia che più che intrattenere porta avanti un pochino gli eventi. Mi piace che la domanda di Drizzit nella seconda vignetta resti in sospeso, e anche che la scena termini con un po' di suspance (avrei voluto una colonna sonora drammatica sul finale: DA DA DA DAAAAAAAN). In ogni caso trovo che mi siano riuscite bene le espressioni dei personaggi in generale, in particolar modo quella di Drizzit che si ingozza di tartine all'inizio della striscia, e quella perplessa di Baba Yaga nella seconda. Nel complesso quindi, mi ritengo soddisfatto.

PS prima di Natale, presso lo Zainetto Pratico di Heward (il negozio di fumetti di Bracciano), dovreste trovare il Calendario di Drizzit 2012, primo esperimento di gadget legato al mio web-comic. Casomai foste interessati, fateci un pensierino! Contiene 12 illustrazioni di Drizzit full-color alcune delle quali sono già apparse in anteprima sulla pagina facebook di Drizzit (e qui ne riporto una). Dovrebbe costare attorno agli otto euro ma non ne sono sicuro, quando arriverà in negozio vi saprò dire meglio!

Striscia precedente; Striscia successivaLeggi Drizzit dall'inizio
Posta un commento