mercoledì, aprile 04, 2012

Drizzit 263

Impossibile non ricordare la splendida canzone di Latte e i suoi Derivati intitolata «Una pagnotta e un sogno in tasca» (assolutamente da ascoltare se non la conoscere). Non sottovalutate mai il lavoro del bidello. Grazie a Lillo & Greg per l'ispirazione.

Posta un commento