venerdì, aprile 20, 2012

Drizzit 279


Anche se nell'insieme della sceneggiatura si dà più volte per scontato che Wally sia immortale, finora non l'avevo mai palesato. Voglio dire... in alcune strisce veniva usato per "sminare" i corridoi dalle trappole esplosive, e ne usciva indenne; in altre affrontava intere orde di orchi (o più recentemente troll) senza riportare un graffio; contro una viverna aveva riportato solo qualche graffio. Ma poteva essere anche solo una licenza narrativa... in fondo nemmeno Will il coyote muore mai, nonostante esploda o precipiti ripetutamente dai burroni. Era giunto il momento di renderlo esplicito: Wally è effettivamente immortale... o quasi. Diciamo che guarisce rapidissimamente. E questo grazie al suo sangue demoniaco, ovviamente.

Posta un commento