domenica, gennaio 22, 2012

Drizzit 197 ...fine primo album su facebook

Ieri sulla pagina facebook di Drizzit ho pubblicato un'altra striscia, nonostante mi fossi ripromesso di attendere lunedì. L'ho fatto quando mi sono accorto che si trattava dell'ultima striscia dell'album! Sì, perché facebook non permette di caricare più di 200 immagini in un album, e quella sarebbe stata la 199 (ricordate la 100+1 che disegnai per festeggiare il "centenario"? Ecco spiegata la striscia in più). Piuttosto che caricare un ulteriore vignetta, ho preferito creare delle immagini "guida" che spiegassero ai lettori che il primo album finisce lì e che le ulteriori vignette le troveranno in un altro album, il secondo, che inaugurerò domani con la nuova striscia inedita.
Ecco il cartello-avviso che appare alla fine del primo album:

Uno simile, che avvisa di essere all'inizio del secondo e che se si vogliono leggere le precedenti occorre selezionare il primo, lo piazzerò come prima immagine appunto nel secondo album. Dovrebbe funzionare, credo.

Striscia precedente; Striscia successivaLeggi Drizzit dall'inizio

Tralasciando per un attimo Drizzit, volevo condividere anche un'immagine sulla quale ho lavorato la scorsa settimana. Si tratta di un portrait di me creato a partire da una foto, che mi sono fatto scattare da mia cugina. Ho elaborato l'immagine e lo sfondo con alcuni effetti di photoshop e poi ho ridisegnato e ricolorato il soggetto (cioè me stesso) utilizzando la foto come "bozza" e aggiungendo qualche dettaglio qua e là (le due armi, ad esempio). Il sangue alle spalle è un dettaglio che mi è stato suggerito, e ha funzionato bene. "Keep on fighting" ci ho scritto dietro: continua a combattere. Non voleva essere nulla di minaccioso, solo un incoraggiamento. Sapete, la solita storia, la vita è una sfida, occorre combattere e bla bla bla. Ma stavolta il fico nel disegno sono io. ;)

Ci rileggiamo domani, buona domenica.
Posta un commento